January 2021
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Regulatory updates

L’impresa mandataria può essere sostituita...

Anche se la procedura è relativa ad un project financing, la Sentenza del Tar Puglia appare significativa perché si esprime su una questione ( la sostituzione della mandataria di RTI) ai sensi dell’articolo 48 commi 17 e 18[1] del Codice, su cui gli orientamenti non sono uniformi. In senso opposto a quanto stabilito dai giudici pugliesi si veda ad esempio la recente sentenza del Tar Sardegna (https://www.giuris...
Concorso di progettazione e violazione del “principio...

Concorso di progettazione articolato in un’unica fase, a procedura aperta, in forma anonima, ai sensi degli articoli 60 e 152 comma 1 lett. b)[1] del D.lgs. n.50/2016. La ricorrente, che si era classificata al primo posto, viene poi esclusa dalla graduatoria per violazione del “principio dell’anonimato”. Principio espressamente indicato dall’ art. 155 comma 4[2] del Codice dei  Contratti e che &egrav...
Protocollo informatico: no alla procedura negoziata...

La ricorrente – gestore uscente del servizio – ha impugnato gli atti con i quali l’Amministrazione comunale, previa risoluzione del rapporto negoziale con essa ricorrente, ha affidato in maniera diretta, senza gara pubblica, tutti i servizi informativi del Comune, stante l’erroneità dell’assunto posto a base degli stessi, id est la sussistenza dei presupposti per l’affidamento del servizio senza gara. T...
Partenariato Pubblico Privato Schema di contratto...

L'Autorità Nazionale Anticorruzione e il Ministero dell'Economia delle Finanze hanno emanato una Guida alle pubbliche amministrazioni per la realizzazione di opere pubbliche mediante il partenariato pubblico privato, a chiusura dei lavori del Gruppo di lavoro inter-istituzionale istituito presso il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato - Ispettorato Generale per la Contabilità e la Finanza Pubblica. Con la Guida, che co...
In sede di motivazione non è necessario che...

Nel respingere appello avverso l’esclusione dalla gara il Consiglio di Stato, a fronte dell’invocato difetto di motivazione della stessa, ribadisce che la motivazione deve trovare il suo fondamento nelle risultanze dell’istruttoria, come stabilito dall’art. 3 della legge n. 241 del 1990[1], il che non significa che nella motivazione debbano essere riportati tutti i passaggi dell’istruttoria procedimentale. ...
Valutazione in unica seduta riservata delle offerte...

La pronuncia del Tar Sicilia, è riferita ad una gara “cartacea”, dunque ad una modalità di gestione degli appalti “residuale”. Essa comunque appare da segnalare in quanto ispirata dal principio della necessaria valutazione “caso per caso” sull’effettiva violazione del divieto di commistione tra offerta tecnica ed offerta economica. Il divieto di commistione cioè non va inteso in...
ITACA: indicazioni operative per l’applicazione...

ITACA, Istituto per l’innovazione e la trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale, ha elaborato un documento recante le indicazioni operative per l’applicazione delle norme in materia di contratti pubblici introdotte dal D.L. 76/2020, convertito in legge 120/2020. Il decreto legge 16 luglio 2020, n. 76 «Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale», così come convertito c...
Per dichiarare incongrui i costi della manodopera...

Per dichiarare incongrui i costi della manodopera occorre una specifica motivazione. Questo ribadisce il Tar Veneto sul ricorso di impresa che, rispetto ai giustificativi del costo della manodopera, si era vista dichiarare  incongrui gli stessi. Tar Veneto, Sez. II, 11 gennaio 2021, n.33 accoglie dunque il ricorso: La stazione appaltante non ha, infatti, motivato in ordine all’inattendibilità delle giustificazioni re...
Appalto e somministrazione, doppio percorso per...

Doppia diffida accertativa nei contratti di appalto e in quelli di somministrazione di lavoro: la prima a carico del datore di lavoro, la seconda a carico dell'utilizzatore finale delle prestazioni di lavoro (il committente). Doppio provvedimento perché gli importi possono essere diversi e perché la responsabilità solidale (tra datore di lavoro e committente) è limitata nel caso degli appalti e piena nel caso di sommin...
Acquisti informatici: il milleproroghe rinnova...

Ancora una volta il Legislatore conferma l’intenzione di velocizzare il più possibile le procedure di approvvigionamento di beni e servizi informatici, e per farlo ricorre al solito e ormai consolidato metodo: la deroga dell’obbligo di ricorso al MePa. Ed infatti il d.l. 183/2020, c.d. Milleproroghe, richiamando il Cura Italia e il suo art. 75, sposta la scadenza del 31.12.2020 relativamente al ricorso alla procedura d’u...
TuttoGare


Technical usage rules | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Monday to Friday: 9am-6pm