Agosto 2020
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Avvisi di gara

04
AGO 20

Pubblicazione Esito - Procedura Aperta: RIQUALIFICAZIONE ILLUMINAZIONE PUBBLICA


Si comunica che è stato pubblicato l'esito per la gara in oggetto...
04
AGO 20

Pubblicazione verbale di gara conclusivo


Con riferimento alla presente gara di appalto, si avvisano le Imprese partecipanti che in data odierna è stato pubblicato il verbale ad oggetto la conclusione dell’esame delle offerte, la redazione della graduatoria definitiva e la formulazione della p...
22
LUG 20

Avviso di sospensione seduta pubblica


Con riferimento alla gara in oggetto, con la presente si comunica che le operazioni sono sospese ed aggiornate al giorno MARTEDI’ 4 AGOSTO 2020 ALLE ORE 9:00 In tale seduta, aperta al pubblico, verranno  ultimate le operazioni di esame delle docume...

Aggiornamenti normativi

Buone vacanze a tutti!

La rassegna stampa giornaliera di TuttoGare è sposesa dal 03.08 al 14.08. Buone vacanze a tutti!   La redazione...
Gare online, se il sistema va in tilt proroga...

In caso di malfunzionamento del sistema informatico, la stazione appaltante valuta se differire i termini di gara, ma la proroga deve operare nei confronti della generalità degli operatori economici e non di un solo soggetto (colui che aveva denunciato il malfunzionamento). È quanto ha affermato il Tar Veneto Venezia, sezione prima, con la sentenza del 22 luglio 2020 n. 657 in merito all' applicazione dell' articolo 79 co.5-bis del ...
Contratti pubblici, correzioni Ue

Esclusione per gravi violazioni degli obblighi di pagamento di tasse e contributi anche se non definitivamente accertate; eliminazione a regime (non più fino a fine 2020) dell' obbligo di indicare la terna dei subappaltatori nelle procedure di affidamento di appalti e di concessioni. Sono questi i punti della disciplina contenuta nel codice dei contratti pubblici toccati dal disegno di legge europeo 2019-2020 (diverso dal disegno di legge ...
Appalti, si parte dall'avviso

Non partono dalla determinazione a contrattare i termini ridotti previsti dal decreto semplificazioni, entro i quali giungere all' aggiudicazione. L' articolo 1, comma 1, del dl 76/2020 dispone che salve le ipotesi in cui la procedura sia sospesa per effetto di provvedimenti dell' autorità giudiziaria, «l' aggiudicazione o l' individuazione definitiva del contraente avviene entro il termine di due mesi dalla data di adozione dell' at...
Pronto il Regolamento Attuativo del Codice Appalti:...

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha ricevuto il nuovo testo dalla Commissione di esperti.Pronto il Regolamento Attuativo del Codice Appalti: l’ultima revisione è stata infatti ricevuta dal Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti. Una versione dunque ulteriormente rivista dalla Commissione degli Esperti incaricata della redazione del testo. Scopriamo quali sono le novità introdotte in quest’ultima r...
Subappalto: Il Consiglio di Stato ribadisce quanto...

Mentre nel decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76 cosiddetto “Decreto semplificazioni” non viene per nulla trattato il problema del subappalto alla luce della Sentenza della Corte di Giustizia Europea 27 novembre 2019, causa C-402/18 (leggi articolo), arriva oggi la Sentenza del Consiglio di Stato 29 luglio 2020, n. 4832 che, in pratica, pone fine alla vicenda che aveva originato la Sentenza della Corte Europea. La sentenza del Consigli...
La verifica delle offerte in gara deve certificare...

Il criterio dell' equivalenza non può subire una lettura limitativa o formalistica ma deve, al contrario, godere di un particolare favore perché serve a garantire la massima concorrenza tra gli operatori economici: ovviamente l' equivalenza va ragguagliata alla funzionalità di quanto richiesto dalla Pa con quanto offerto in sede di gara e non alla mera formale descrizione del prodotto. Le specifiche tecniche contenute nel ban...
Scorrimento obbligatorio della graduatoria se...

In caso di annullamento dell' aggiudicazione per vizi dell' offerta, la stazione appaltante non ha alcun obbligo di rinnovare le operazioni di gara e il Rup ha l' obbligo di procedere con lo scorrimento della graduatoria con conseguente affidamento al secondo classificato. É questo l' importante approdo a cui giunge il Tar Abruzzo - L' Aquila, sezione I con la sentenza n. 243/2020 e, più di recente, il Tar Lazio, Roma, sezione II, s...
La situazione di controllo tra gestore uscente...

La circostanza che il gestore uscente di un appalto possieda il 51% del capitale sociale di una società partecipante alla gara per l' affidamento del medesimo contratto e la consistente presenza di esponenti della società controllante nell' organo gestorio della controllata integrano gli estremi di una situazione di controllo e di influenza dominante ai sensi dell' art. 2359, n. 1) e 2), cod. civ., che rileva ai fini della verifica ...
Semplificazioni, nessuna deroga alla rotazione...

Nelle prime letture pratico/operative delle norme in tema di affidamento diretto, come ora disciplinato dal Dl 76/2020, viene posta in dubbio l' applicazione del criterio della rotazione visto che la disposizione specifica (articolo 1, comma 2, lettera a) del decreto) non richiama espressamente l' obbligo dell' alternanza. Una corretta interpretazione deve indurre a ritenere confermato l' obbligo della rotazione visto che non sono desumibili elem...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00